Vai a sottomenu e altri contenuti

Tarsu - Tassa smaltimento rifiuti solidi urbani

La Tarsu è una tassa annua dovuta per la fruizione del servizio relativo allo smaltimento dei rifiuti solidi urbani interni e assimilabili, svolto nell'ambito del centro abitato e degli insediamenti sparsi.

Requisiti

Riguarda tutte le superfici coperte, anche di natura pertinenziale ed accessoria (cantine, garages, ecc.)

Costi

Per quanto riguarda i costi si rimanda alla deliberazione della Giunta comunale relativa all'approvazione delle tariffe.

Documenti da presentare

Denuncia di iscrizione: la domamda deve essere presentata entro la data del 20 gennaio successivo all'inizio dell'occupazione di locali adibiti ad abitazione o ad uso diverso dalle abitazioni.

Denuncia di variazione: Deve essere presentata la domanda di variazione della supersifie occupata, del numero dei componenti in nucleo familiare o di destinazione d'uso.

Domanda di cancellazione: Deve essere presentata utilizzando il modello di iscrizione.

Termini per la presentazione

Il contribuente riceve presso il proprio domicilio un avviso di pagamento con l'indicazione dell'importo da pagare e delle relative scadenze in quattro rate. All'avviso sono allegati i bollettini di pagamento. Il versamento è disposto sul conto corrente postale n.  95964961 intestato al Comune

Incaricato

Rula Murgia

Tempi complessivi

Tempi in relazione ai pagamenti effettuati dal contribuente

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
Modello di denuncia Tarsu Formato pdf 82 kb
Dichiarazione Tarsu immobili diversi dalle abitazioni Formato pdf 82 kb
Delibera Tariffe Tarsu anno 2011 Formato pdf 78 kb
Approvazione Regolamento per l'applicazione della tassa per lo smaltimento dei rifiuti urbani Formato pdf 375 kb
Modifica Regolamento Tarsu Formato pdf 70 kb
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto